Diventa Espositore

 

 

Per realizzare al meglio la fiera di giugno 2017, vogliamo trovare espositori che possano essere garanti di un’interessante e innovativa terza edizione della fiera. Experimentdays è un palcoscenico per chi desidera darsi un’immagine di innovatore nel campo dell’abitare.

Alcune novità per il 2017:

Pro&Pop: La fiera si svolgerà venerdì e sabato (e non più sabato e domenica) per permetterci di dedicare una giornata al pubblico più professionale, offrendo laboratori e incontri su misura. Sabato invece si mantiene come giornata aperta e divulgativa per un pubblico più ampio, che godrà quest’anno dell’ingresso gratuito.

Selezione di qualità: Il numero degli espositori quest’anno sarà limitato a 15-20. L’idea è di portare una selezione precisa e in linea con i contenuti che stiamo costruendo. Ci auguriamo così di offrire una maggiore qualità di interazione con i visitatori.

Location centrale: La stecca 3.0 ospita quest’anno Experimentdays, posizionandola in centro, a pochi passi dalla stazione Porta Garibaldi e da piazza Gae Aulenti. Un luogo vivo, di passaggio, che il sabato ospita nello spazio esterno un mercato biologico molto attivo e partecipato da persone già attente a temi quali sostenibilità, socializzazione e consumo critico.

Contenuti curati: a partire dai vostri suggerimenti abbiamo disegnato un vero e proprio convegno con contenuti di altissima qualità. Tratteremo temi come: innovazione e resistenza al cambiamento, relazioni con la pubblica amministrazione, servizi all’abitare. Presenteremo inoltre nuovi dati rispetto all’abitare collaborativo in Italia.

Sole estivo: spostandosi a giugno abbiamo sole e luce fino a tardi.

 

Con queste novità vorremmo raggiungere questi obiettivi:

  • Attirare, in modo programmato, anche un pubblico professionale di addetti ai lavori
  • Aumentare il numero di visitatori curiosi, già interessati a tematiche vicine a quelle che tratteremo in fiera ma che ancora non hanno approcciato nello specifico l’abitare collaborativo
  • Migliorare la qualità dell’interazione con gli espositori
  • Coinvolgere gli espositori nel programma culturale
  • Attirare la stampa nazionale
  • Creare un evento di qualità ma anche piacevole e divertente!

Per fare tutto ciò abbiamo bisogno di voi!

Quote di partecipazione da 300 – 500 Euro

Se siete interessati, non vi resta che compilare questo Form: https://goo.gl/forms/Pg6tV07YCDKoeUW92

 

Pubblicato il January 31, 2017 in: Uncategorized by Liat Rogel